Melatonina inutile contro il Jet-lag

Per giungere a tali conclusioni, gli scienziati dell’Università dell’Alberta hanno indagato i risultati ottenuti da 16 studi precedenti, che hanno coinvolto circa 500 persone. E’ così emerso la melatonina non provoca pericoli per la salute se assunta per brevi periodi di tempo e che l’azione contro i disturbi del sonno esiste, ma è quasi irrilevante. Tuttavia, hanno poi sottolineato i ricercatori, gli effetti sul lungo periodo devono ancora essere approfonditi. La ricerca, pubblicata sul "British Medical Journal", non ha inoltre mancato di riaprire il dibattito sulla melatonina e sulle pillole a base di quest’ormone, utilizzate da chi viaggia contro i disturbi causati dal fuso orario. Se alcuni scienziati continuano a sostenerne l’efficacia, anche in base all’esperienza personale, è però Andrew Cummin (Sleep Laboratory, Charing Cross Hospital) ad avvertire su di una possibile influenza negativa dell’ormone sulle funzioni riproduttive. Con ogni probabilità, serviranno ulteriori studi per indagare a fondo su effetti e pericoli derivanti dall’assunzione di melatonina.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Melatonina inutile contro il Jet-lag