Messico: annullare il viaggio, senza penali

"Anche in altre situazioni analoghe siamo sempre stati a difesa delle posizioni dei nostri clienti – dichiara Amalio Guerra presidente Assoviaggi Confesercenti – sostenendo le giuste richieste di chi ha tutto il diritto, come essere umano prima ancora che di soggetto economico, di non mettere a rischio la propria salute e incolumità appoggiando le richieste di cambio data, sostituzione destinazione o restituzione integrale di quanto pagato"."Il settore – ha concluso Guerra – già fortemente in crisi, subisce quindi l’ennesimo colpo, dimostrando tutta la sua fragilità. E’ quanto mai urgente quindi intervenire a sostegno delle imprese del comparto e dei suoi 40.000 occupati, con misure tempestive sul fronte della riduzione dell’iva e su quello del sostegno al reddito".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Messico: annullare il viaggio, senza penali