MI3: Tom Cruise a Roma per l’anteprima

Proprio parlando di Suri, Cruise ha infatti confessato: ‘’la vera ‘Mission Impossible’ è stata venire qui a Roma. Non volevo lasciare la mia bambina". Per il ‘duro’ di "Mission Impossible 3" si tratta infatti di un momento di estrema "tenerezza", con lui a dividersi tra film e cambi di pannolini e mamma Katie ad allattare. Proprio per curare al meglio questo "lavoro di squadra", Cruise resterà a Roma per sole otto ore, dove sarà impegnato insieme a J.J. Abrams, Michelle Monaghan, Jonathan Rhys-Meyer ed il premio Oscar Phillip Seymour Hoffman nella promozione del film in occasione dell’anteprima. Se per papà Tom la tappa in Italia sarà una semplice "toccata e fuga", sempre nel Belpaese rischia invece di protrarsi la discussione sull’inatteso cambio di doppiatore per la versione italiana del terzo episodio di ‘’Mission Impossible’’. La voce storica di Tom Cruise, quella di Roberto Chevalier, è stata infatti sostituita da quella di Riccardo Rossi. Pur apprezzando il nuovo doppiatore, scelto perchè più giovane, i fan di Cruise hanno promosso una petizione web con lo slogan: “Ridateci la voce di Tom Cruise". Già numerose le adesioni per tentare di "ripristinare" la voce di Chevalier, ben noto ai cinefili italiani anche per aver doppiato Andy Garcia, Tom Hanks e Dennis Quaid. Chissà se, ormai per il futuro, l’appello dei fans verrà accolto…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > MI3: Tom Cruise a Roma per l’anteprima