MiArt 08: a Milano gli ultimi trend artistici

Tra le novità del 2008, segnaliamo innanzitutto il restyling dell’immagine coordinata affidata a Pierluigi Cerri. Tre i settori di MiArt: il Settore Moderno che propone eccellenze della produzione italiana ed internazionale dal Futurismo alla Metafisica, dal Cubismo all’Informale; il Settore Contemporaneo che presenta opere di artisti ormai storicizzati a partire dagli anni Settanta; la sezione Anteprima che è dedicata alle gallerie connotate dal carattere sperimentale delle proposte e che quest’anno propone i progetti curatoriali di Omar-Pascual Castillo e di Milovan Farronato.MiArt 08 è però, soprattutto, selezione rigorosa degli espositori, partecipazione della città e collaborazione con l’Università IULM. Prendono così vita attività come il convegno "Greed and Quality" coordinato da Philippe Daverio ed iniziative come FuoriMiArt che vuole sottolineare il legame fra la mostra-mercato e Milano. Numerosi, infine, saranno gli eventi collaterali che daranno vita ad un inedito percorso fra Musei, Fondazioni ed Associazioni, ampliando la kermesse fuori dei suoi confini e creando un network nel tessuto urbano. Maggiori informazioni sul sito MiArt.it.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > MiArt 08: a Milano gli ultimi trend artistici