Michael Jackson: l’FBI svela nuovi misteri

L’FBI, il noto ente investigativo della Polizia Federale statunitense, ha infatti tolto il segreto dal fascicolo (di oltre 300 pagine) riguardante Michael Jackson rivelando diverse indagini che hanno interessato il re del pop.Molti degli incartamenti si riferiscono ad un’indagine, risalente al 1992, con Michael Jackson vittima di ripetute minacce da parte di un ricattatore, poi fermato proprio dagli agenti. Michael Jackson passa poi dalla posizione di vittima a quella di accusato in due casi di sospetta pedofilia (1993 e 2004) e in un principio di inchiesta sul tema della pornografia infantile (1997).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Michael Jackson: l’FBI svela nuovi misteri