Michael Jackson: papà Joe non si rassegna

Per la stampa statunitense, Joe Jackson sarebbe infatti convinto che gli esecutori testamentari John Branca e John McClain avrebbero modificato il documento in assenza dello stesso Michael. L’uomo sostiene che Jacko non poteva trovarsi sul luogo dove il testamento è stato firmato e che per questo è da invalidare. Di diverso avviso è invece la madre di Michael, secondo la quale tutto si è svolto secondo la volontà del figlio.I maligni sostengono si tratti dell’ultima trovata di Joe Jackson per mettere mano al patrimonio di Jacko dopo che lo stesso cantante lo aveva escluso dal testamento, oltre che dalla sua vita.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Michael Jackson: papà Joe non si rassegna