Microsoft dice addio alle password

Il nuovo Microsoft Fingerprint Reader è la soluzione ideale che permette di sostituire con un’impronta digitale le password di accesso, consentendo di entrare in modo semplice e rapido all’interno dei profili utenti del PC e nei siti Web preferiti. Per controllare la posta elettronica, acquistare prodotti online o verificare il proprio saldo punti, è necessario memorizzare una moltitudine di user name e di codici che ci autorizzino ad entrare nelle aree riservate dei portali. Per agevolare queste operazioni, Microsoft ha creato il lettore di impronte digitali Fingerprint Reader, progettato per essere intuitivo e affidabile. “Per molti navigatori ricordarsi i diversi nomi utente e password può rivelarsi un processo lungo di ricerca nella propria memoria o nei vari bigliettini nascosti per la casa o l’ufficio”, ha dichiarato Roger Kay, Vice President of Client Computing di IDC. “Per salvaguardare la sicurezza dei dati personali di ogni utente, è consigliabile ricorrere a una combinazione di metodi che includa sia la scelta di una parola chiave difficile da indovinare sia l’utilizzo di un password manager biometrico che garantisce una consultazione rapida e semplice delle normali pagine Web protette da codici di accesso”. Grazie all’interfaccia biometrica per il riconoscimento dell’identità personale, Microsoft Fingerprint Reader assicura l’anonimato e la protezione dei dati. Le impronte digitali, infatti, sono diverse in ogni essere umano e non cambiano mai. I rilievi che si formano sulle mani e sui piedi di una persona prima della sua nascita non si modificano più per tutto l’arco della vita. Installando il software allegato al ricevitore e registrando la propria impronta digitale, il sistema sarà in grado di autenticare l’identità dell’utente; quindi, una volta scelto il proprio user ID e la propria password per un sito Web o il computer, queste informazioni saranno memorizzate nel software di riconoscimento dell’impronta digitale, che le utilizzerà automaticamente per i successivi log-in. Da questo momento in poi non sarà più necessario ricordarsi o scrivere tutte le password da qualche parte con il rischio di dimenticarle o lasciarle esposte alla vista di estranei.“Microsoft Fingerprint Reader è uno strumento indispensabile per chi deve accedere a siti Web o funzioni del PC che richiedono il continuo riconoscimento della propria identità”, ha dichiarato Lorenzo Sangalli, Product Manager di Microsoft Home Entertainment Division Italia. “Inoltre, rappresenta un passo importante per la salvaguardia dei propri dati personali e uno strumento intuitivo, immediato e semplice per l’accessibilità a Internet”. Per quanto riguarda i costi, Microsoft Fingerprint Reader sarà disponibile, da marzo, al prezzo stimato al pubblico di 59,90 euro (IVA inclusa), mentre i requisiti di sistema richiesti sono: un PC Windows con processore Pentium 233MHz o superiore; sistema operativo Windows XP Home Edition o Professional, Windows XP Media Center Edition, o Windows XP Tablet PC Edition; 128 MB di memoria RAM; 45 MB di spazio disponibile su hard disk; una porta USB disponibile; Microsoft Internet Explorer 6.0 o successivo, o MSN Explorer 8.0 e 9.0.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Microsoft dice addio alle password