Microsoft e AICA per le competenze IT

La società di Bill Gates è da sempre impegnata nello sviluppo di un modello di certificazione
per le competenze del settore IT. Un programma in grado da un lato di consentire
al professionista di ottenere una maggiore consapevolezza del livello di preparazione raggiunto,
dall’altro fornisca alle aziende uno strumento per valutare le competenze presenti al proprio interno, individuando così eventuali aree di miglioramento.
“Siamo convinti che la certificazione tecnologica, intesa come sistema strutturato e standardizzato per verificare le reali competenze dei professionisti
IT, possa assumere un ruolo sempre più rilevante per la produttività delle imprese e per la modernizzazione dell’intero sistema
economico. -  ha dichiarato Annamaria Venezia, Responsabile Formazione di Microsoft
Italia – Abbiamo quindi collaborato con grande soddisfazione con AICA, con cui condividiamo obiettivi e finalità, alla definizione di un nuovo programma di certificazione, che siamo convinti potrà estendere i benefici della certificazione IT anche al di fuori dei confini del nostro Paese, a livello
europeo.” Il processo definito e implementato da Microsoft sul tema della verifica delle competenze si articola su molteplici livelli.
La fase iniziale dell’iter formativo prevede un test di pre-assessment delle competenze per verificare la preparazione del candidato. Segue la fase di certificazione, mirata a testare competenze strettamente legate alle possibili aree di criticità delle tecnologie. I percorsi di certificazione vengono definiti a partire da ricerche di mercato che hanno l’obiettivo di individuare le reali esigenze espresse dalle aziende, in modo da rendere disponibili sul mercato le competenze più indicate a supportare la crescita aziendale e lo sviluppo del business. Nell’ultima fase, quella della post-certificazione, l’attestazione degli skill posseduti sui prodotti e le tecnologie Microsoft garantisce un elevato vantaggio competitivo sul mercato a professionisti e aziende.
Accanto alle attività di certificazione, Microsoft è inoltre attivamente impegnata in iniziative di formazione dei professionisti IT,
per le quali si avvale della collaborazione e dell’esperienza di partner specializzati nell’erogazione di servizi di
formazione: i Microsoft Certified Partner for Learning Solutions (CPLS).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Microsoft e AICA per le competenze IT