Microsoft offre 44,6 miliardi per Yahoo!

A dire la verità, le possibilità che l’operazione vada in porto sono assai ridotte, anche se l’importante offerta formulata dalla società di Steve Ballmer non può non passare al vaglio degli uomini di Sunnyvale. Proprio Ballmer ha dichiarato: "Abbiamo un grande rispetto di Yahoo!, insieme possiamo offrire un’eccitante e crescente combinazione di soluzioni per consumatori, editori e inserzionisti, mettendoci in una migliore posizione per competere nel mercato dei servizi online. Crediamo che l’unione delle due società possa portare un valore aggiunto ai nostri rispettivi azionisti e vantaggi ai nostri consumatori e alle industrie partner".Tra i principali obiettivi di Microsoft c’è quello dichiarato dell’advertising online, attualmente dominato da Google. Oltre a dare una sferzata al settore della pubblicità, l’unione delle due società potrebbe anche portare un nuovo slancio per quanto riguarda l’innovazione e l’efficienza. Insieme, Microsoft e Yahoo! potrebbero inoltre affrontare in maniera adeguata tecnologie emergenti come video e mobile. Secondo le stime, le sinergie in questi settori potrebbero generare almeno 1 miliardo all’anno di entrate.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Microsoft offre 44,6 miliardi per Yahoo!