Microsoft: presto Internet Explorer 7

La nuova versione del browser di Redmond dovrebbe essere disponibile per gli utenti dotati di sistema operativo Windows XP con Service Pack 2, una scelta dettata dai problemi di sicurezza emersi nell’ultimo periodo. Ancora poche comunque le informazioni sul nuovo Internet Explorer 7, le novità dovrebbero però riguardare la sicurezza durante la navigazione. La nuova release del browser Microsoft dovrebbe infatti garantire una maggiore protezione contro i codici maligni di malware, spyware e contro il nuovo fenomeno del phishing, il “trucchetto” che consente a malintenzionati di creare pagine del tutto simili a quelle dei grandi siti per rubare informazioni personali agli utenti. Le migliorie in termini di sicurezza per il nuovo browser, insieme con l’avvento del nuovo Windows AntiSpyware, aprono la strada a Microsoft verso un futuro votato alla protezione dei dati, una strategia resasi necessaria dopo le molte critiche subite per i problemi riscontrati nei software di Redmond e, più in generale, per le insidie che si nascondono oggi nell’universo di Internet. IExplorer 7 è quindi atteso per l’estate 2005 per dare nuova linfa al mercato browser di Microsoft, minacciato dal noto software open source Firefox. Il browser di Mozilla Foundation ha infatti raggiunto i 25 milioni di download dalla data del suo rilascio (9 novembre) e, a breve, dovrebbe essere rilasciata anche la versione 8 di Netscape, già pronta in versione “test”. Una risposta di Microsoft alla concorrenza era attesa e necessaria.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Microsoft: presto Internet Explorer 7