Mika: il successo inizia da Grace Kelly

Un titolo non da poco per un giovane cantautore, considerando che ad esprimere il loro giudizio sono stati oltre 130 critici musicali, editori, autori e DJ inglesi. Mika ha ottenuto la maggior attenzione, aggiudicandosi il primo posto nella Top 10. Mika ha commentato: "Mi sento molto fortunato nel pubblicare il mio disco in questi mesi. Ho iniziato a cantare da ragazzino ed ho fatto di tutto, dall’opera con la Royal Opera House ai jingle per il chewing-gum Orbit. Ho iniziato a comporre canzoni quando ero ancora piccolo".Tornando al singolo "Grace Kelly", il brano arriverà nei negozi il prossimo 29 gennaio, ma è già molto apprezzato in radio ed in Internet. A proposito di Mika e dell’album "Life in Cartoon Motion", la stampa racconta di un mix originale tra Beck, Prince, Scissor Sisters, George Michael e T-Rex, ma c’è un artista che più di tutti gli si avvicina: "Il paragone con Freddie Mercury mi lusinga – dice Mika – Hanno cominciato a paragonarci, molto tempo prima che scrivessi il disco, e la cosa è aumentata soprattutto dopo la pubblicazione di Grace Kelly. Un paragone di questo tipo è ovviamente un complimento. E’ un genio e uno dei migliori artisti che siano mai esistiti". Se Mika è il candidato numero uno al ruolo di rockstar dei prossimi anni, il sondaggio "Most Promising New Artist 2007" ha visto piazzarsi al secondo e terzo posto i britannici Twang ed i Klaxons.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Mika: il successo inizia da Grace Kelly