Milan: Berlusconi torna Presidente

Berlusconi, che solo formalmente era uscito da quadri societari, è ora il presidente rossonero anche a livello burocratico e amministrativo. Paolo Berlusconi ha dichiarato: "L’acquisto più importante per la prossima stagione sarà proprio questo ritorno. Il suo regalo ai tifosi? Gli azionisti lo hanno acclamato all’unanimità, già questo assumere nuovamente la presidenza del club è un regalo. Poi fino al 31 agosto c’è tempo, il Milan non ha mai deluso, anche se credo che la squadra sia già competitiva così".Sempre l’assemblea dei soci del Milan ha inoltre deliberato la nomina di Paolo Ligresti a componente del Consiglio di Amministrazione della società rossonera, con il Cda che passa da 10 a 12 componenti. Emerse anche alcune anticipazioni di mercato e sul caso Real Madrid-Kakà. L’amministratore delegato Adriano Galliani ha infatti detto che Pasquale Foggia ritornerà a disposizione nella rosa 2006/2007, mentre il Milan ha confermato di voler presentare "l’esposto alla Fifa contro il candidato alla presidenza del Real Madrid, Ramon Calderon e il suo direttore generale Predrag Mijatovic, che avevano preso contatti con Kakà, un giocatore sotto contratto con il Milan".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Milan: Berlusconi torna Presidente