Milan con Ancelotti fino al 30 giugno 2008

Anche Alessandro "Billy" Costacurta ha prolungato di un anno il proprio contratto con la società di via Turati e rimarrà un giocatore del Milan fino al 30 giugno del 2007. "Ancelotti mi ha detto che in effetti la tentazione di andare al Real c’è stata – ha confessato Adriano Galliani – e io stesso sono stato contattato dalla società spagnola, ma in questi anni ci ha portato al primo posto del ranking Uefa ed era giusto che restasse con noi". Carlo Ancelotti avrà quindi la possibilità di arricchire il proprio palmares da allenatore rossonero, un bottino che già conta 1 scudetto, 1 coppa dei Campioni, 1 Supercoppa Europea, 1 di Lega e 1 Coppa Italia. Con una nota, diffusa attraverso il sito ufficiale, il Milan ha inoltre voluto sottolineare come la firma sia arrivata a mettere fine a "uno dei tormentoni dell’annata" e con estrema soddisfazione di entrambe le parti: "Carlo Ancelotti e il Milan, il Milan e Carlo Ancelotti, qualcosa di unico, questione di feeling". Continua quindi la politica rossonera de "il Milan ai milanisti". Carlo Ancelotti si dice soddisfatto e dichiara: “Il nostro è un rapporto che prosegue, ne sono molto contento. E’ l’ennesimo attestato di stima, anche se obiettivamente ce ne sono stati tanti in questi ultimi giorni". A chi immagina sia stata una trattativa difficile, Ancelotti risponde: "Dura troppo poco. Dura sempre un minuto".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Milan con Ancelotti fino al 30 giugno 2008