Milan intercontinentale, Inter imbattibile

Nel solito dilemma amletico se davvero tutti gli sportivi italiani saranno felici che un club nostrano sia il più titolato e tra i pochi a riuscire a conquistare nello stesso anno Champions League, supercoppa europea e campionato mondiale per club (impresa già riuscita nel 1989), l’Inter batte il Cagliari (0-2) e aggiunge ulteriore distacco sulle inseguitrici. La più accreditata delle quali, la Roma, pareggia a Torino (0-0) senza Totti brillando poco. Meglio fa la Juventus che vince (2-3) all’Olimpico sulla Lazio eliminata in settimana dalla Champions League e mantiene il passo dei nerazzurri seppur da una certa distanza.Pari con gol ma non troppo spettacolo a Genova tra Sampdoria e Fiorentina (2-2) con Cassano isterico per l’ammonizione presa in diffida che lo costringerà a saltare il tanto atteso match con la sua ex Roma, mentre il Palermo in versione Guidolin vince ancora espugnando Bergamo (1-3) e rendendo triste Del Neri che avrebbe volentieri giocato un brutto scherzo al suo ex presidente Zamparini. Pareggi scacciaguai per Empoli e Genoa (1-1) e Siena-Napoli (1-1) mentre il Parma concretizza il buon gioco espresso in questo momento imponendosi sulla Reggina (3-0). Continua la favola del Catania (2-0) che batte anche l’Udinese e si propone come vera rivelazione del torneo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Milan intercontinentale, Inter imbattibile