Milan: Inzaghi ‘all’asta’, Ancelotti rinnova

Sul davanti è inoltre riportato un ricamo del logo della Champions e la scritta "THE FINAL ATHENS 2007 – 23rd MAY-OLYMPIC STADIUM". Da segnalare che la maglia è stata autografata dallo stesso Inzaghi e che l’intero ricavato dell’asta sarà devoluto a Fondazione Milan per sostenere il progetto di costruzione del reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva dell’Holy Family Hospital di Nazareth. prezzo di partenza. Il prezioso cimelio rimarrà all’asta fino alle ore 11:00 del 6 giugno 2007.Sempre a proposito di Milan, proprie in queste ore è arrivata la notizia del rinnovo del contratto per l’allenatore Carlo Ancelotti che rimarrà legato alla società rossonera fino al 30 giugno 2010. Questo il commento a caldo di Ancelotti: "Sono entrato sempre più stabilmente nella famiglia Milan, ci ho messo un attimo a trovare l’accordo e sono veramente contento di essere rimasto. Abbiamo vinto la Champions League anche perchè a novembre la Società mi ha dato fiducia, mentre magari altrove avrebbero cercato un altro allenatore. Adriano Galliani è un grande dirigente".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Milan: Inzaghi ‘all’asta’, Ancelotti rinnova