Milano capitale del vino con MiWine 2006

Cifre, queste, che danno il polso del ruolo centrale che Milano si sta ritagliando nel panorama enologico, con l’intento dichiarato di consolidare MiWine come la prima piattaforma europea del vino con riscontri sia a livello nazionale che internazionale. L’edizione 2006 di MiWine è stata preceduta da numerosi appuntamenti promozionali, organizzati in Italia e all’estero, nell’ambito di fiere ed eventi strategici. MiWine ha occupato due dei grandi padiglioni ubicati in prossimità di porta est, servita dalla metropolitana milanese. Fieramilano, sinonimo di business e internazionalizzazione, ha fatto di Milano la sede strategica per questa manifestazione. Infatti la metropoli lombarda è il primo bacino italiano per consumo di vino, e unisce alla tradizionale cultura del business, anche la tradizione e la cultura del buon bere.Forte di queste prerogative, oggi MiWine si va imponendo come un canale per il rilancio del settore a livello internazionale e vanta tra le altre, la collaborazione della Regione Lombardia, dell’ICE e della Camera di Commercio di Milano. Tra i numerosi eventi in programma Miwine Emotions era forse il più atteso dagli enoappassionati che hanno potuto scegliere tra ben 150 degustazioni guidate tra vini di altissima qualità. Occasione imperdibile che pur avendo ottenuto una partecipazione di pubblico inferiore alle aspettative, è stata caratterizzata da una impeccabile organizzazione.Tra gli altri eventi importanti da segnalare l’Oscar del Vino condotto magistralmente da Antonella Clerici e Franco Ricci, responsabile dell’Associazione Italiana Sommelier di Roma ed editore di Duemilavini e Bibenda. Nell’occasione sono stati assegnati i tradizionali 15 Oscar ad altrettanti produttori e la premiazione è stata registrata e mandata in onda sul primo canale della Rai. Un ottimo strumento per far conoscere la realtà produttiva saranno, poi gli Enotour, percorsi di visita guidati alle cantine di eccellenza di alcune fra le principali regioni vitivinicole italiane, che si svolgeranno nei giorni successivi alla manifestazione, fino al 20 giugno. Programmati in Abruzzo, Lombardia, Sicilia e Toscana, gli Enotour costituiscono un’opportunità per buyer e giornalisti internazionali di approfondire la conoscenza dei prodotti, dei territori di appartenenza e delle tecnologie di produzione.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Milano capitale del vino con MiWine 2006