Milano: San Giovanni Battista di Leonardo

Palazzo Marino riapre le porte al pubblico per una mostra monografica di altissimo livello, curata da Valeria Merlini e Daniela Storti, che offrirà al pubblico gratuitamente l’opportunità di un confronto diretto e approfondito con un grande capolavoro leonardesco.La Mostra "Leonardo a Milano. Dal museo del Louvre a Palazzo Marino, esposizione straordinaria del San Giovanni Battista di Leonardo da Vinci” nasce grazie al prestito del San Giovanni Battista da parte del celebre museo parigino che arriva in Italia un anno dopo la "Conversione di Saulo" del Caravaggio.Il San Giovanni Battista è una delle opere più enigmatiche eseguite da Leonardo da Vinci e segna il culmine della sua produzione pittorica. Il proposito di questa mostra è quello di esporre l’opera in condizioni ottimali di approfondimento, di spazio e di illuminazione, riproponendo l’approccio monografico che ha connotato il successo ottenuto lo scorso anno dal Caravaggio della collezione Odescalchi.Il San Giovanni Battista si trovava già terminato nello studio di Leonardo, nel 1517, a Cloux in Francia, dove il maestro trascorse gli ultimi anni della sua vita. In Italia giunse solo una volta, sempre a Milano, nel 1939, in occasione di una mostra dedicata a Leonardo stesso, per poi fare ritorno in Francia, dove è tuttora esposto.La mostra accoglierà i visitatori in un percorso propedeutico attraverso una serie di pannelli didascalici, immagini e video che forniranno informazioni utili alla comprensione di un quadro in cui lo sguardo magnetico del protagonista, il suo sorriso enigmatico – che tanto ricorda quello della Gioconda – e il rimando alla spiritualità dato dal gesto della mano si fondono armoniosamente.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Milano: San Giovanni Battista di Leonardo