Milano: un convegno sull’anoressia

Dopo il successo riscosso dagli incontri dello scorso anno, anche il programma 2006 prevede un fitto calendario di iniziative. Saranno ben 11 i convegni mensili, sempre aperti al pubblico, dedicati ai temi cari alla manifestazione (salute, alimentazione, terapie naturali, benessere psico-fisico, metodi di coltivazione biologica, biodinamica ecc) e 12 i corsi (nella prima metà dell’anno) per approfondire i temi trattati ai convegni e non solo, tenuti dagli stessi relatori e da esperti. Al convegno del 20 gennaio sarà ospite anche l’ABA, l’associazione impegnata dal 1991 nel campo della prevenzione, informazione e ricerca su anoressia, bulimia, obesità e disturbi alimentari. Fabiola De Clercq, presidente e fondatore di ABA, curerà inoltre i contenuti e la docenza del seminario di approfondimento che si terrà l’11 marzo 2006. Saranno docenti del seminario di approfondimento la dottoressa Maria Barbuto, responsabile Prevenzione ABA Milano, la dottoressa Pamela Pace, responsabile Settore Genitori ABA Milano, e la dottoressa Stefania Mandelli. Le sedi saranno quelle della Camera di Commercio di Milano: Palazzo Affari ai Giureconsulti e Palazzo Turati in Via Meravigli, per i convegni, mentre i corsi avranno luogo in altre sedi. Per sottolineare l’importanza dei temi, è proprio
l’ABA a ricordare che "anoressia, bulimia e obesità sono malattie gravi e si stima che in Italia siano 3 milioni le persone che ne soffrono.
L’anoressia, in particolare, è la prima causa di morte tra le malattie psichiatriche".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Milano: un convegno sull’anoressia