Miss Motors International: finali a Roma

Il premio sarà assegnato il 12 ottobre a Roma, nella prestigiosa struttura di Spazio Novecento. "Si tratta di un evento unico nel suo genere – sottolinea il patron del concorso, Bruno Dalto – attraverso il quale vogliamo sensibilizzare i giovani e i meno giovani al tema della sicurezza stradale. Una kermesse che sarà articolata in un tour di undici giorni in giro per l Italia: Napoli, Amalfi, Positano, Capri, Cosenza, Alberobello, Taranto, Bari, Margherita di Savoia e Roma.Al concorso, che può contare sulle coreografie della canadese Caroline Bernier, parteciperanno le ragazze di età compresa tra i 18 e i 28 anni, trans compresi. "Il pluralismo culturale – afferma il patron Bruno Dalto – per noi non è un ostacolo ma un opportunità. Se una concorrente, per il suo Stato d’origine, risulta donna, siamo pronti ad accoglierla nonostante il suo percorso di vita differente dalle altre, se può tornare utile al tema della sicurezza stradale che ci sta particolarmente a cuore".Durante la finale mondiale del 12 ottobre sarà eletta pure l’unica ragazza europea accreditata a partecipare tra le dodici finaliste di Miss Planet Beach International, evento che si svolgerà a gennaio 2011 a New Orleans (Stati Uniti) e che destinerà alla vincitrice un premio in denaro di 150mila dollari.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Miss Motors International: finali a Roma