Missione Internet Sicuro!: il web per tutti

Il progetto coinvolgerà fino alla fine dell’anno scolastico 1.000 scuole secondarie di primo grado del Paese e decine di migliaia di studenti in tutta Italia, assieme ai loro insegnanti e genitori, attraverso due distinte fasi di sviluppo: una didattica, che si svolgerà direttamente in classe, l’altra di partecipazione a un concorso, cui sarà possibile accedere online.Ad ognuna delle 1.000 scuole secondarie di primo grado coinvolte nell’iniziativa, sono state consegnate alcune copie di un particolare cruciverba: un gioco educativo che permetterà innanzitutto ai ragazzi delle classi 1a e 2a dei diversi istituti, con l’aiuto dei propri insegnanti, di conoscere e comprendere i rischi e le opportunità del mondo di Internet, e successivamente di vincere due computer per la propria scuola, tra i 10 che verranno messi in palio da Microsoft, azienda ideatrice di SicuramenteWeb.Oltre al coinvolgimento giocoso della risoluzione del cruciverba, l’insegnante potrà approfondire le tematiche della sicurezza in Internet con percorsi formativi gratuiti, che potranno essere utilizzati sia come forma di auto-formazione, sia per essere condivisi in aula con gli studenti e utilizzati come base didattica.Antonio Sclavi, Presidente di Unicef Italia, ha dichiarato: "In troppe occasioni l’immagine dell’infanzia risulta ambigua e lontana dalla realtà, questa iniziativa va nella giusta direzione di rafforzare la capacità dei bambini e degli adolescenti di comprendere i rischi, ma anche le opportunità della rete. Siamo lieti di avere come partner in questo progetto didattico Microsoft Italia, che già molto sta facendo nel mondo della scuola per la crescita della conoscenza informatica dei bambini e degli adolescenti". Maggiori informazioni e materiali su Apprendereinrete.it.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Missione Internet Sicuro!: il web per tutti