MogolAudio2: Donzelli come Battisti?

Un’etichetta difficile da togliersi, ma che gli Audio2 hanno certamente saputo "ridimensionare" attraverso 15 anni di carriera contraddistinta da un’identità propria e ben definita. Ora è arrivato il tempo di giocarci su e l’uscita dell’album "MogolAudio2", realizzato con l’autore storico di Battisti, è un esperimento che piace."Non avrei mai immaginato di scrivere un giorno i testi per gli Audio2 – spiega Mogol -. Com’è stato? Barbara, sorella gemella di mia moglie, mi ha chiesto di ascoltare un misterioso cd cantato in finto inglese, infilandolo nell’impianto stereo dell’auto mentre stavo guidando. Il valore della musica bella mi incanta, mi conquista irresistibilmente. I testi sono venuti così facilmente che mi sono divertito a scriverli. Riascoltandole mi sembrano canzoni di ieri scritte oggi, ma confesso che ho qualche speranza che qualcuna possa diventare anche una canzone di domani"."MogolAudio2", prodotto da Francesco ed Ernesto Migliacci (assieme a Mogol e Audio2), contiene dieci straordinarie canzoni inedite scritte dal più grande autore italiano e cantate dagli Audio2, che hanno anche composto le musiche, ma vanta la collaborazione di musicisti quali Phil Palmer.Questa la tracklist di "MogolAudio2": La voce di un amico; Prova a immaginare; Mister Nessuno; Il sorriso di un cactus; Questa sera l’universo; Libertà; L’ultimo ballo; Autostop; Di notte Roma; Il compromesso.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > MogolAudio2: Donzelli come Battisti?