Mostra del Cinema: tricolore a Venezia

Pellicole di valore che si contenderanno un premio finale nell’agguerrita corsa per una statuetta. Una corsa che, tra i protagonisti, avrà pochi esponenti del cinema di Hollywood, ma che di certo riserverà sorprese.Questi i film in concorso alla 65esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia: The Wrestler di Darren Aronofsky, The Burning Plain di Guillermo Arriaga, Il papà di Giovanna di Pupi Avati, BirdWatchers – La terra degli uomini rossi di Marco Bechis, L’Autre di Patrick Mario Bernard e Pierre Trividic, Hurt Locker di Kathryn Bigelow, Il seme della discordia di Pappi Corsicato, Rachel Getting Married di Jonathan Demme, Teza di Haile Gerima, Bumažnyj soldat (Paper Soldier) di Aleksey German Jr., Süt di Semih Kaplanoglu.Poi ancora: Akires to kame (Achilles and the Tortoise) di Takeshi Kitano, Gake no ue no Ponyo (Ponyo on Cliff by the Sea) di Hayao Miyazaki, Vegas: Based on a True Story di Amir Naderi, The Sky Crawlers di Mamoru Oshii, Un giorno perfetto di Ferzan Özpetek, Jerichow di Christian Petzold, Inju, la Bête dans l’ombre di Barbet Schroeder, Nuit de chien di Werner Schroeter, Gabbla (Inland) di Tariq Teguia, Dangkou (Plastic City) di YU Lik-wai.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Mostra del Cinema: tricolore a Venezia