Mostra Venezia: Tarantino presidente di giuria

La decisione è stata presa dal Cda della Biennale di Venezia, presieduto da Paolo Baratta, accogliendo la proposta del Direttore della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, Marco Mueller.Reduce dal recente successo di critica e di pubblico ottenuto con "Inglorious Basterds" (Bastardi senza gloria, 2009), Quentin Tarantino è un grande ammiratore e conoscitore del cinema di genere italiano (molto citato nei suoi film – Inglorious Basterds ha quale fonte d’ispirazione Quel maledetto treno blindato, 1978, di Enzo G. Castellari) ed è stato il "padrino" tanto della retrospettiva "Italian Kings of the B’s" (alla Mostra di Venezia 2004, primo segmento del progetto sulla Storia segreta del cinema italiano), come di quella sui western all’italiana (alla Mostra 2007).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Mostra Venezia: Tarantino presidente di giuria