Mostri contro Alieni: azione interamente in 3D

Quando Susan viene improvvisamente colpita da una meteora, proprio nel giorno del suo matrimonio, la ragazza cresce fino a raggiungere un’altezza di 15 metri. I militari entrano prontamente in azione: Susan viene catturata e rinchiusa all’interno di un compound governativo ultrablindato.

Susan è ribattezzata Ginormica e fa la conoscenza di un eterogeneo gruppo di mostri, anche loro prigionieri del governo: il brillante Dott. Professor Scarafaggio, dalla testa a forma di insetto; uno strano essere a metà fra una scimmia e un pesce, chiamato Anello Mancante; l’indistruttibile B.O.B., Massa Gelatinosa Indistruttibile; e la larva alta cento metri chiamato Insettosauro.

Il loro confino dura poco: i mostri vengono infatti chiamati in azione quando un misterioso robot alieno atterra sulla Terra e inizia a seminare il panico. In un momento di disperazione, il Presidente viene persuaso a reclutare lo stravagante gruppo di Mostri per combattere contro il robot alieno e salvare il mondo da un’imminente distruzione. “Mostri contro Alieni” arriva al cinema venerdì 3 aprile.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Mostri contro Alieni: azione interamente in 3D