MOTO W233 Renew: il cellulare per l’ambiente

Pensato per ridurre le emissioni dannose di CO2, il MOTO W233 Renew non solo adotta una scocca ricavata da bottiglie di plastica riciclate, ma è anche il primo dispositivo ad azzerare le emissioni di anidride carbonica. Attraverso un’alleanza con Carbonfund.org, Motorola ha portato a zero il diossido di carbonio richiesto per la realizzazione, distribuzione e l’operatività del cellulare. Ciò è stato possibile grazie ad investimenti in risorse rinnovabili e riforestazione. MOTO W233 Renew ha così conquistato la certificazione CarbonFree Product di Carbonfund.org."Oggi, risorse naturali, energia e tempo sono ancora più preziose rispetto al passato – ha dichiarato Jeremy Dale di Motorola Mobile Devices -. Dal design del prodotto alla scatola, fino alla nostra partnership con Carbonfund.org, abbiamo voluto assicurare che questo dispositivo avesse il giusto impatto verso i consumatori e l’ambiente".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > MOTO W233 Renew: il cellulare per l’ambiente