MotoGp: Casey Stoner trionfa al debutto

La gara inaugurale della classe regina, per la prima volta in notturna, ha poi visto il debuttante Jorge Lorenzo, compagno di squadra di Rossi, concludere sul podio con uno strepitoso secondo posto davanti a Dani Pedrosa. In quarta posizione un altro ragazzino terribile, il nostro Andrea Dovizioso, capace di vincere il testa a testa con Rossi dell’ultimo giro e relegare così il campione marchigiano ad un deludente quinto posto. Nei primi dieci, nell’ordine, anche: James Toseland, Colin Edwards, Loris Capirossi, Randy De Puniet e Nicky Hayden. Solo undicesimo, invece, Marco Melandri al debutto sulla Ducati ufficiale.

Tornando a Casey Stoner, questo il commento del fine gara: "Che gara fantastica mi sono divertito davvero tanto, sembrava di essere in 125cc. I primi giri sono stati pazzeschi erano tutti letteralmente scatenati ed ho cercato di non restare coinvolto in qualche manovra azzardata. Quando ho avuto la chance di passare l’ho fatto e una volta davanti ho potuto fare il mio ritmo. Jorge ha guidato in maniera superlativa, non è stata certo una gara facile, soprattutto all’inizio". "Nei primi giri – ha aggiunto Stoner – mi mancava un po’ di grip, poi dopo un po’ le gomme si sono scaldate e la situazione è migliorata. Sapevamo di avere un pacchetto abbastanza buono per la gara ma chiaramente non potevamo avere la certezza che tutto sarebbe andato così bene. Vorrei ringraziare tutti in Ducati per l’ottimo lavoro che hanno fatto, il mio team, i ragazzi della Bridgestone. Grazie a tutti".

Grande delusione invece per Valentino Rossi che, solo quinto, dichiara: “Ci aspettavamo una gara difficile su questo circuito, ma non così difficile! Sapevamo fin dai test di settimana scorsa che non eravamo velocissimi qui in Qatar ma, nonostante ciò, pensavo che saremmo comunque stati in grado di lottare per il podio. Stanotte, tuttavia, è stato davvero difficile e ora dobbiamo capire la ragione di questo risultato. Ero veloce in frenata, ma non abbastanza veloce in percorrenza di curva. So che possiamo far lavorare i nostri pneumatici Bridgestone meglio di così, perché sono gomme vincenti e stanotte lo hanno dimostrato ancora una volta. Nel periodo invernale siamo stati veloci su tutti i circuiti tranne questo". "Voglio fare le mie congratulazioni a Lorenzo – conclude Rossi – per il suo ottimo debutto di stasera. Sinceramente, non sono affatto sorpreso perché sapevo che Jorge è veloce e pieno di talento. E’ stato davvero bravo stanotte in una gara particolarmente difficile, quindi di nuovo congratulazioni".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > MotoGp: Casey Stoner trionfa al debutto