MotoGP: Jorge Lorenzo vince all’Estoril

Sull’asfalto portoghese, nella terza prova del Motomondiale, nulla ha fermato l’incredibile cavalcata del 20enne spagnolo. Sul secondo gradino del podio e ora appaiato a Lorenzo in classifica generale, si è invece piazzato l’altro pilota iberico Daniel Pedrosa, con la sua Honda gommata Michelin che meglio hanno fatto di un Valentino Rossi relegato in terza posizione dalle "affaticate" coperture Bridgestone. Ma lo si sapeva, questo non era un circuito adatto agli pneumatici giapponesi.Chiudono la top ten: Colin Edwards, John Hopkins, Casey Stoner, James Toseland, Chris Vermeulen, Loris Capirossi e Shinya nakano. Solo tredicesimo Marco Melandri, ancora alla scoperta della propria Ducati. Tornando al vincitore, queste le parole di un raggiante Jorge Lorenzo: "Mi sento in Paradiso! Prima di tutto ringrazio Yamaha e Fiat, perché se oggi sono qui è soltanto grazie alla fiducia che hanno avuto in me. Ancora non ci credo, sto provando sensazioni impossibili da descrivere, sono veramente felice per tutto il team! La squadra ha fatto un lavoro fantastico, la mia Yamaha e le mie Michelin hanno funzionato benissimo oggi"."La partenza – prosegue lo spagnolo – è stata pazzesca, perché sono cadute alcune gocce di pioggia e a un certo punto è sembrato che le condizioni del tempo stessero per peggiorare ulteriormente. Sinceramente non ricordo bene tutto quello che è successo, ricordo soltanto di aver superato Valentino; so di aver preso qualche rischio in quel momento, e mi scuso con lui, ma ho pensato che quello fosse il momento giusto per farlo, per iniziare a prendere un po’ di vantaggio. Ho colto l’occasione, e ha funzionato". Poi conclude: "Sono molto orgoglioso di essere arrivato fin qui dopo soltanto tre gare in MotoGP, ed essere in testa al campionato è una cosa che non avrei mai sognato. Ora, non possiamo permetterci di rilassarci, perché Pedrosa e Rossi sono molto vicini, e sono due piloti veloci e intelligenti. Ho avuto un po’ di dolore alle braccia anche oggi: stasera decideremo se affrontare l’operazione chirurgica prima del Gran Premio della Cina, ma in ogni caso ora voglio soltanto godermi questo momento".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > MotoGP: Jorge Lorenzo vince all’Estoril