MotoGP: Lorenzo vince a Indy, Rossi cade

Parlando della gara, Jorge Lorenzo ha ottenuto la terza vittoria stagionale davanti ad Alex De Angelis e Nicky Hayden. Dani Pedrosa era scattato al commando con Rossi all’inseguimento, mentre al contrario Lorenzo incappava in una brutta partenza che lo costringeva a fare uno dei suoi attacchi "por fuera", all’esterno di tre piloti. Il trio di testa a questo punto aveva già diversi secondi di vantaggio fra sé e gli inseguitori, ma al quarto giro Pedrosa scivolava, lasciando la coppia Yamaha da sola, ancora una volta al comando.C’era pochissima distanza fra i due compagni di squadra quando al nono di 27 giri Lorenzo improvvisava una brillante mossa su Rossi passandolo in frenata alla curva uno. Appena due giri più tardi il Campione del Mondo entrava un pò largo e, trovandosi su una parte sporca della pista, perdeva l’anteriore cadendo. Rimontato in sella in sedicesima posizione era costretto al ritiro poco dopo per un problema all’acceleratore. Senza altri avversari in vista, Lorenzo a questo punto doveva solo portare la sua Yamaha numero 99 sino al traguardo in sicurezza. Ovviamente soddisfatto Lorenzo, mentre per Rossi si è trattata di una giornata davvero storta."Oggi è stata ovviamente una delusione! – ha commentato Rossi – Abbiamo faticato con l’assetto per tutto il fine settimana, ma questa mattina lo abbiamo migliorato, ho fatto una buona partenza e sono riuscito a rimanere in contatto con Pedrosa. Quando Dani è caduto ero conscio che sarebbe stata una lotta fra Jorge e me, ma onestamente non so come sarebbe andata a finire, perché Jorge oggi è stato molto veloce. Ovviamente sarebbe stato meglio terminare in seconda posizione piuttosto che non terminare del tutto! Purtroppo sono andato largo su una parte sporca della pista alla curva uno ed ho perso l’anteriore. Ho cercato di ripartire per terminare la corsa, ma c’era un problema con l’acceleratore e non è stato possibile. Voglio congratularmi con Jorge per la sua vittoria, ma ora dobbiamo guardare a Misano e tornare davanti. Siamo ancora in testa al campionato e questa è la cosa più importante".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > MotoGP: Lorenzo vince a Indy, Rossi cade