MotoGP: Rossi contro Lorenzo al Mugello

"Dopo un’altra settimana di riposo – spiega Valentino Rossi – spero che la mia spalla sia pienamente recuperata e che io stesso sia in piena forma al Mugello, la mia gara di casa. A Le Mans abbiamo avuto qualche problema, quindi ci impegneremo fin dalla prima sessione per assicurarci di essere tornati al nostro meglio". Il dottore spende poi parole buone per il circuito e per il clima che si respirerà: "Il Mugello è un posto incredibile per guidare una moto, non vi è nessun altro luogo come questo al mondo, con tutti i tifosi sulle colline, e quando si va fuori per il primo giro il rumore della folla è qualcosa di incredibile. Non vedo l’ora di correre lì e spero di essere in buona forma nel fine settimana".Gli fa eco il compagno di squadra Lorenzo: "L’anno scorso quella del Mugello è stata una delle mie gare più belle! Sono caduto nel giro di riscaldamento, ma a parte ciò la gara è stata quasi perfetta e salire sul podio mi ha reso felice. Le sessioni di prova e la gara sono state sorprendenti perché il tempo continuava a cambiare. Per me il Mugello è il miglior circuito del mondo, insieme a Phillip Island. E’ un circuito classico con molte salite e discese e un’atmosfera incredibile. Ho avuto un grande inizio di stagione e ancora una volta il nostro obiettivo sarà quello di essere veloci dal primo giorno e salire sul podio".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > MotoGP: Rossi contro Lorenzo al Mugello