MotoGP: Rossi e Lorenzo show a Barcellona

Dopo aver viaggiato ad un passo praticamente identico per tutto il fine settimana, l’indicazione era proprio quella di un testa a testa tra loro due, scattati dalla griglia nell’ordine Lorenzo, Rossi, Stoner. L’italiano ha effettuato la propria mossa, per la prima volta, al termine del rettilineo principale, al quarto giro, passando il pilota di Maiorca alla curva numero uno. Tutti e tre sono rimasti a contatto, racchiusi in mezzo secondo. Solo dopo altri quattro giri la coppia di piloti Yamaha, sulle loro YZR-M1, ha iniziato a mettere maggior spazio tra loro stessi e Stoner, fino a raggiungere il secondo, e lasciando il resto del gruppo nella scia.Al tredicesimo giro, in fondo al rettilineo, Lorenzo ha intuito il modo di passare il compagno, ed ha assunto il comando. Hanno poi continuato così ruota a ruota, fin tanto che, dopo altri dieci giri, Rossi ha fatto nuovamente la propria mossa. La gara, però, non era ancora finita; si sono visti altri cambi di posizione, prima che Lorenzo sembrasse essersi assicurato il vantaggio a metà dell’ultimo giro. Il campione del mondo, invece, ha giocato un’ultima carta, infilandosi con la propria moto in uno spazio strettissimo, all’ultima curva, ottenendo la nona vittoria (conteggiando tutte le categorie) su questo tracciato. Con Stoner terzo, i tre hanno adesso 106 punti ciascuno dopo sei gare. Il Campionato è dunque apertissimo e più che mai spettacolare."Come diciamo in Italia: mamma mia! – ha esclamato Rossi a fine gara – Penso di poter dire onestamente che questa è stata una delle più belle e difficili vittorie della mia carriera. Forse Laguna Seca l’anno scorso è stata più importante, ma questa è stata una grande, grande vittoria perché l’ho strappata all’ultima curva ed era un bel po’ di tempo che non accadeva. Avevo sognato questa mossa nelle ultime due settimane e oggi ha funzionato e sono contento che mi abbia dato la mia 99esima vittoria. Ho dovuto essere molto coraggioso e spingere Lorenzo al limite in modo da poterlo battere. Questa vittoria, oggi, è più importante dei 25 punti che mi regala, ed in ogni caso ora abbiamo tutti lo stesso punteggio, che campionato!".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > MotoGP: Rossi e Lorenzo show a Barcellona