MotoGP: Rossi in forma per il Qatar

Non male per la nuova Yamaha da 800cc, la stessa che ha garantito anche a Colin Edwards l’onore di salire sul podio dei test di Jerez, al testo posto dietro a Pedrosa su Honda. Le sessioni cronometrate sono state tutt’altro che noiose, con agguerriti duelli a suon di cronometro che hanno visto come protagonisti Rossi, Edwards e Pedrosa, ma anche il Campione del Mondo in carica Nicky Hayden, poi classificatosi quarto. Segnali positivi anche in casa Ducati, con Stoner e Capirossi che hanno segnato il sesto e settimo tempo. A dominare i test è stato però Valentino Rossi che, nelle fasi finali della qualifica, ha realizzato un giro praticamente perfetto, facendo segnare il tempo eccezionale di 1’38.394. Un risultato che permette al Yamaha Factory Racing Team di lasciare Jerez in buona forma e con il morale alto in vista della prima gara della stagione, in programma in Qatar il prossimo 10 marzo. "Il mio tempo è stato fantastico – ha commentato Rossi -, la mia Yamaha volava! La cosa più importante di tutto ciò è che questo dimostra il gran lavoro che abbiamo fatto nel corso dell’inverno. È stato divertente vedere fino a che punto potevo spingere la nuova moto!"

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > MotoGP: Rossi in forma per il Qatar