MotoGP: Rossi vince anche a Le Mans

Il secondo posto di Jorge Lorenzo ed il terzo di Colin Edwards disegnano infatti un podio tutto Yamaha, segno dell’ottimo lavoro svolto dai tecnici della Casa del diapason. Per quanto riguarda la gara, c’è ben poco da dire. Per Rossi c’è stata bagarre solo all’inizio, quando è stato in grado di superare in sequenza prima Nicky Hayden, poi Edwards e Dani Pedrosa portandosi in seconda posizione dietro a Casey Stoner, prima di infilare anche quest’ultimo all’ottavo passaggio. Da quel momento, il gran premio è si è trasformato in una cavalcata vincente fino al traguardo."Onestamente – ha dichiarato Rossi – non mi aspettavo di essere così veloce, ma assieme a Jeremy e ai miei meccanici abbiamo deciso di effettuare alcune piccole modifiche questa mattina e in gara la mia M1 e le Bridgestone hanno funzionato brillantemente dall’inizio alla fine. Quando è iniziato a piovere leggermente ho pensato ‘oh no!’, ma ho cercato di calmarmi provando a guidare dolcemente; riuscivo a tenere un buon ritmo e non volevo proprio cambiare moto"."Fortunatamente – continua Valentino – la pioggia è cessata subito e ho potuto continuare. È bello per la Yamaha occupare le prime tre posizioni; voglio congratularmi con Jorge perché ha fatto un gran lavoro considerate le sue condizioni. Ringrazio poi tutto il team; il lavoro svolto dalla Yamaha nello spazio di tre mesi è stato incredibile. Mi sono divertito molto oggi, l’atmosfera nel box è perfetta e ora faremo due giorni di test importanti, provando a migliorare ulteriormente, poi andremo al Mugello!".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > MotoGP: Rossi vince anche a Le Mans