MotoGP: Stoner corre verso il Mondiale

Meno esaltante la prestazione del suo compagno di squadra Loris Capirossi, giunto sesto all’arrivo, così come quella del rivale e inseguitore in classifica generale Valentino Rossi. Il pilota del team Yamaha è stato infatti protagonista dell’ennesima gara difficile, fortemente condizionata dall’usura delle gomme, e si è dovuto accontentare della settima posizione. Con il Gran Premio della Repubblica Ceca il distacco di Stoner su Rossi è così salito a ben 60 punti, un gap davvero incolmabile anche per uno dei piloti più vincenti della storia del motociclismo sportivo.

"La moto, il team e le gomme nelle ultime gare sono state perfette – ha commentato Casey Stoner -, questa nuova vittoria è stata fantastica. Sapevamo di avere il pacchetto migliore di tutti quindi a me non è restato altro da fare che sfruttarlo bene. Questa è la mentalità giusta, concentrarsi sulla singola gara, perché ti rende le cose un po’ più facili". Altrettanta soddisfazione è stata espressa da Livio Suppo, Direttore del Progetto Ducati MotoGP: "Oggi Casey, la squadra e le gomme sono stati autori di un’altra grande impresa. Al momento è in una forma strepitosa e ci rende la vita facile".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > MotoGP: Stoner corre verso il Mondiale