MotoGP: trionfano Rossi e l’Italia

Davanti a tutti è arrivato il neo-laureato
Valentino Rossi, che si è esibito in una delle prestazioni più belle della
sua carriera agonistica. La gara ha riservato uno spettacolo davvero
indimenticabile per gli oltre 88.000 spettatori accorsi da tutta Italia e non
solo. “E’ stata una gara incredibile – commenta il pilota pesarese – con il migliore finale possibile per il pubblico, che ha visto quattro italiani nelle prime quattro
posizioni”. Partito dalla pole position, Valentino Rossi ha perso qualche
posizione in partenza, ma, grazie ad un primo giro formidabile, è subito
riuscito a riconquistare la prima leadership della corsa.  Raggiunto da Marco
Melandri, Sete Gibernau e Max Biaggi nella prima parte di gara, Rossi ha imposto un passo molto veloce,
ma non è riuscito ad andare ed cosi è stato superato da sempre più
competitivo Marco Melandri. Mentre Gibernau scivola e perde punti preziosi in
ottica campionato, Loris Capirossi si ricongiunge al il gruppo di testa, offrendo
al pubblico un’entusiasmante battaglia tutta italiana. Al diciassettesimo giro, Biaggi è andato al comando ma inseguito da Rossi, che ha pianificato alla perfezione le sue mosse e ha superato il suo rivale a solo tre giri dalla fine, accumulando un certo vantaggio che è riuscito poi a gestire fino alla bandiera a scacchi.
Dietro a loro si è infuriata una battaglia per il podio, con Capirossi in terza posizione dopo aver resistito ad un attacco di Melandri
all’ultima curva. “E’ stata una battaglia bellissima, ricca di sorpassi e piena di
attacchi” ha dichiarato Rossi al termine della gara di MotoGp.
“Ancora una volta la mia squadra ha fatto un ottimo lavoro e tutti in Yamaha hanno lavorato duro per darmi la moto che volevo – questa è la nostra ricompensa. Voglio ringraziare loro e il fantastico pubblico del Mugello; è stato un onore guidare davanti a
loro”.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > MotoGP: trionfano Rossi e l’Italia