MotoGP: Valentino Rossi vince a Jerez

La classifica generale, dopo due Gp disputati, vede ora Valentino Rossi in vetta con 45 punti, seguito dal ducatista Casey Stoner (AUS) e da Dani Pedrosa entrambi a 36. Il primo posto di Jerez, segna per Valentino Rossi il ritorno alla vittoria dopo la gara di Sepang 2006 ed il quarantaseiesimo successo del centauro di Tavullia nell’era della MotoGP a quattro tempi. La ventiseiesima vittoria di Rossi con la Yamaha lo rende inoltre il pilota con più vittorie (cinque) sul circuito di Jerez nella classe regina.

A proposito del trionfo spagnolo, Valentino Rossi ha dichiarato: "Dopo ciò che è successo qui l’anno scorso, ora va molto, molto meglio! Oggi la nostra priorità era quella di fare punti e sapevo che per vincere avrei dovuto correre al massimo, ma oggi la mia Yamaha ha veramente volato e sono riuscito a fare una grande gara". "Sembra che sia passato un sacco di tempo dall’ultima vota che ho vinto – ha aggiunto Vale – e sono davvero emozionato: è una vittoria molto speciale per me, specialmente qui a Jerez davanti a questo pubblico così numeroso. In Qatar è andata bene ma assaggiare la vittoria di nuovo è una sensazione fantastica". La gara dominata non deve però trarre in inganno: "Venerdì e sabato abbiamo avuto dei problemi poi, dopo il warm-up, abbiamo fatto alcune modifiche. Devo ringraziare la mia squadra, da Jeremy Burgess a tutti i miei meccanici e ingegneri. Hanno fatto un lavoro fantastico per me questo weekend e si meritavano tutti di vincere. Sono partito molto bene, non ho fatto errori e ho lottato con Pedrosa, che sapevamo che oggi sarebbe stato pericoloso. Sono davvero contento anche per Colin e avere entrambe le Yamaha sul podio dimostra che siamo in buona forma per quella che sarà una stagione molto lunga. Ora abbiamo davanti due circuiti che potrebbero essere difficili per noi, quindi è molto importante lasciare questo circuito in testa al campionato".

Così la MotoGp al traguardo di Jerez de la Frontera:

1. Valentino Rossi (Ita) Yamaha, 45’53"340

2. Daniel Pedrosa (Spa) Honda, +1"246

3. Colin Edwards (Usa) Yamaha, +2"701

4. Toni Elias (Spa) Honda, +4"351

5. Casey Stoner (Aus) Ducati, +4"993

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > MotoGP: Valentino Rossi vince a Jerez