MotoGP: Valentino Rossi vince al Mugello

"Dopo la vittoria del mondiale, vincere al Mugello è la cosa più bella per me – spiega Vale -: oggi, ancora una volta, è stato un sogno. Non riesco a descrivere l’emozione che provo salendo sul podio qui, davanti a tutti i miei tifosi: sono veramente felice di essere riuscito a vincere un’altra volta. Farlo per la settima volta consecutiva sul circuito di casa è fantastico, ma sentivo un po’ di pressione al riguardo: questo risultato è un sollievo perché non volevo deludere nessuno!".

A tentare lo sgambetto a Rossi ci ha infatti provato Casey Stoner, arrivato ad appena due secondi dal vincitore. Ma nulla hanno potuto né il ducatista né Dani Pedrosa, finito sul gradino più basso del podio nel giorno della caduta del connazionale Jorge Lorenzo.

"Avrei voluto rilassarmi – afferma Valentino Rossi – ma Casey girava molto forte dietro di me perciò ho dovuto continuare a spingere. È stata una giornata fantastica, il Mugello è sempre uno dei momenti più belli dell’anno e poi ora abbiamo anche preso un po’ più di margine in testa alla classifica del campionato, per cui non potrebbe andare meglio. Onestamente dopo questo weekend mi sarebbe piaciuto riposarmi almeno cinque giorni, ma ora dobbiamo partire direttamente per Barcellona!".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > MotoGP: Valentino Rossi vince al Mugello