MotoGP: vince Hayden, Rossi ottavo

Con Gibernau fuori dai giochi e gli italiani Capirossi, Rossi e Melandri ancora convalescenti, ma decisi a racimolare qualche punto-classifica, Nicky Hayden ha saputo mantenere i pronostici della vigilia, seppure con qualche brivido nel finale. Il pilota della Honda ha infatti visto maturare la vittoria all’ultimo giro, dopo un lungo testa a testa con Colin Edwards (Yamaha), compagno di scuderia di Valentino Rossi e artefice di una prova magistrale, rovinata però da un caduta all’ultima curva che ha lasciato via libera proprio ad Hayden. Al secondo posto si è così piazzato il giapponese Shimji Nakano (Kawasaki) e terzo lo spagnolo Daniel Pedrosa (Honda).Per quel che riguarda gli italiani, il primo degli acciaccati di Barcellona è stato Marco Melandri, settimo, seguito da Valentino Rossi, ottavo dopo essere partito dall’ultima posizione dalla griglia. Solo quindicesimo Loris Capirossi, molto dolorante e autore di dritto mentre era in lotta proprio con Valentino Rossi. Se agli "stoici" Capirossi, Rossi e Melandri spetta un appluso per il coraggio e la forza di volontà dimostrata, la gara di Assen rischia però di pesare come un macigno sul mondiale piloti. Hayden, infatti, comanda ora la classifica piloti con 144 punti, seguito da Pedrosa con 102 punti, Capirossi 100, Rossi e Melandri 98. Il prossimo appuntamento è ora fissato con il Gran Premio della Gran Bretagna a Donington Park.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > MotoGP: vince Hayden, Rossi ottavo