MotoGP: vince Stoner davanti a Rossi

Al termine di un duello a suon di record sul giro, capace di tenere incollati gli appassionati delle due ruote alle poltrone, Stoner ha sorpreso tutti con una gara perfetta. Il mix composto da Stoner, Ducati e Bridgestone si è infatti dimostrato invincibile per Valentino Rossi che nulla ha potuto nell’assalto finale a Stoner, con quest’ultimo a tagliare il traguardo al termine di un ultimo giro record in 1’56″865.Meno bene è invece andata all’altro ducatista Loris Capirossi, caduto nei primi giri pregiudicando così ogni possibilità di piazzamento, e ad un Marco Melandri in giornata no. A dire il vero, il debutto è stato amaro per tutti i centauri Honda. A salvarsi è il solo Daniel Pedrosa che con il terzo posto dona fiducia alla RC212V della casa alata che dall’atra parte incassa invece un poco onorevole ottavo piazzamento con il campione del mondo Nicky Hayden.Così al traguardo del Gran Premio del Qatar:1. Casey STONER su DUCATI2. Valentino ROSSI su YAMAHA3. Dani PEDROSA HONDA4. John HOPKINS su SUZUKI5. Marco MELANDRI su HONDA6. Colin EDWARDS su YAMAHA7. Chris VERMEULEN su SUZUKI8. Nicky HAYDEN su HONDA9. Alex BARROS su DUCATI10. Shinya NAKANO su HONDA

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > MotoGP: vince Stoner davanti a Rossi