Motor Show 2006: grande festa per Smart fortwo

Occasione di festa sarà, ad esempio, il 4 dicembre, quando una Piazza Maggiore aperta a tutta la città, farà da cornice per il lancio dell’anteprima mondiale della nuova Smart fortwo. Il nuovo modello del marchio automobilistico fra i più amati dagli Italiani si presenta ancor più confortevole, agile, sicuro ed ecologico. Nuovo sono il cambio e la larghezza della vettura, così come migliorati sono la sicurezza attiva e passiva ed il design più aggressivo. In anteprima nel cuore di Bologna ed in arrivo sul mercato italiano ad aprile 2007, Smart fortwo propone motori a 3 cilindri da 1 litro, con potenze da 45 kW, 52 kW or 62 kW. Anche la potenza del cdi è cresciuta del 10%, per gli attuali 33 kW.

Per accogliere questa nuova vettura, Piazza Maggiore accenderà le luci su una straordinaria serata di spettacolo che si avvale del connubio creativo di Valerio Festi e Promoconvention. Sul palco si alterneranno vari generi, dal pianoforte di Giovanni Allevi, giovane compositore marchigiano che unisce lo stile classico alle note del jazz, alla voce e al talento inconfondibile di l’Aura, cantante e pianista italiana molto amata dai più giovani. Al genere pop rock dei Finley, recenti vincitori agli ultimi MTV Music Awards, per giungere ai travolgenti Krumpers, ovvero la danza d’avanguardia proveniente da Los Angeles, per la prima volta in Europa. Lo spettacolo sarà presentato da Kay Rush.

Il 5 dicembre, alla Sala Europa di Palazzo dei Congressi, sarà poi la volta del duo Gino Paoli e Ornella Vanoni che si esibirà in un concerto con ingresso ad inviti, un appuntamento con due big del panorama musicale italiano realizzato grazie al supporto di Ascom Bologna e Camst. La sera della vigilia dell’apertura del Motor Show 2006 al pubblico, sarà infine dedicata all’appuntamento con l’alta gastronomia. Sarà il Salone del Podestà di Palazzo Re Enzo – uno degli edifici storici che si affacciano su piazza Maggiore da sempre prescelto per lo svolgimento degli eventi più importanti – ad ospitare il 6 dicembre una cena di gala. Farà da suggestiva cornice della serata, questo antico edificio che prende il nome dal figlio dell’Imperatore Federico II di Svevia, rimasto prigioniero dei bolognesi per molti anni alla metà del ’200. La serata sarà curata da Gennaro Esposito, lo chef del ristorante "Torre del Saracino" di Marina di Seiano sulla costa sorrentina, che ha ricevuto ambiti riconoscimenti per la sua professionalità dalla critica del settore, tra i quali la quotazione "tre forchette" sulla Guida 2006 del Gambero Rosso e il riconoscimento come migliore ristorante campano e per la migliore cantina secondo la Guida L’Espresso 2007.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Motor Show 2006: grande festa per Smart fortwo