Mourinho parla da tecnico del Real

Al fianco di Jorge Valdano, direttore generale del Real Madrid, Mourinho ha spiegato di non voler cambiare il proprio modo di fare e lavorare per quest’avventura che lui stesso ha definito una "sfide importante". Il tecnico portoghese ha però precisato di non sentire una pressione particolare e di ambire a vincere già nel breve periodo.D’altra parte la rosa è già fortissima e qualche nuovo innesto non mancherà di certo. Mourinho non si è però espresso sul mercato e sull’eventuale arrivo di qualche fuoriclasse che quest’anno ha contribuito ai successi dell’Inter, ma si è piuttosto soffermato sulle qualità del suo connazionale Cristiano Ronaldo. Mourinho, che ha firmato per 4 anni, ha detto poi affermato di non sapere nulla sul nome del suo successore all’Inter.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Mourinho parla da tecnico del Real