Mozilla: anti-phishing per Firefox 2.0

La tecnologia anti-phishing sarà certamente presente per la seconda metà del 2006, quando Firefox 2.0 raggiungerà un pubblico più ampio con la versione stabile. Tra le altre novità che verranno introdotte con la 2.0, spicca anche una rinnovata gestione dei certificati digitali, utilizzati per le connessioni in modalità sicura. Come per Microsoft Explorer 7, infatti, anche Firefox 2.0 sull’efficacia del metodo "high assurance". Tornando alle protezioni anti-phishing di Firefox, è giusto ricordare che questo fenomeno viene definita da Wikipedia come una delle "tecniche di ingegneria sociale utilizzate per ottenere l’accesso ad informazioni personali e riservate con la finalità del furto di identità mediante l’utilizzo di messaggi di posta elettronica fasulli (od anche tramite altre tecniche della suddetta ingegneria sociale), opportunamente creati per apparire autentici". In pratica, attraverso e-mail create ad arte o/e pagine web ingannevoli, malintenzionati possono ingannare l’utente e portarlo a rivelare dati sensibili: numero di conto corrente, nome utente e password, numero di carta di credito, solo per citarne alcuni. Negli ultimi anni, il fenomeno phishing si è rivelato come una vera piaga, falsificando pagine web di società finaziarie, delle banche e, addirittura, delle poste.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Mozilla: anti-phishing per Firefox 2.0