Musica: il peso della pirateria dal rapporto Ifpi

Secondo l’indagine Ifpi, infatti, a fronte di una crescita del 12% del fatturato per il settore digitale (4,2 miliardi di dollari), si registra un calo del 30% dei ricavi attuali paragonati a quelli del 2004.

Dati in controtendenza dai quali emerge tutto il peso specifico della pirateria, specie quella via Internet, in un settore che trae il 27% dei propri ricavi dall’universo online.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Musica: il peso della pirateria dal rapporto Ifpi