Musica per l’umore: i brani da ascoltare

Dai risultati ottenuti dai ricercatori della Caledonian University di Glasgow scopriamo così che "I Will Survive" di Gloria Gaynor, "What a Wonderful World" di Louis Armstrong, "Sexual healing" di Marvin Gaye e "Comfortably Numb" dei Pink Floyd sono dei veri toccasana per l’umore. Bene anche "Cold Turkey" di John Lennon, "Last night a DJ saved my life" degli Indeep, "Healing hands" di Elton John, "Wonderful Life" dei Black, "More Than A Feeling" dei Boston e "Alright" dei Supergrass, mentre altamente sconsigliati dagli studiosi scozzesi sono brani come "Everybody Hurts" dei Rem, "Another one bites the dust" dei Queen, "Cigarettes and Alcohol" degli Oasis, "The drugs don’t work" dei Verve, "Leave me alone" dei New Order, "Heaven knows I’m miserable now" degli Smiths, "Cardiac arrest" dei Madness e "Insane in the brain" dei Cypress Hill. Da evitare anche "Why does it always rain on me" dei Travis e "Manic monday" delle Bangles!

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Musica per l’umore: i brani da ascoltare