Napoli: al via il Carpisa Neapolis Festival

Il via del "Carpisa Neapolis Festival 2008", in programma giovedì 17 luglio, è infatti affidato a Massive Attack, Raiz&Almamegretta (Reunion show ) e Paranza Vibes. Si prosegue poi mercoledì 23 luglio (dalle ore 16) con R.E.M., The Editors e These New Puritans. La chiusura di giovedì 24 è invece tutta italiana, con Elio e le storie tese, Baustelle e Bluvertigo.Insieme alla musica, anche quest’anno sono protagoniste altre arti, con eventi davvero interessanti. Iniziamo col segnalare, nella giornata d’apertura, la proiezione di "Biutiful Cauntri", lo scioccante documentario sull’ecomafia in Campania. Nei giorni del festival, inoltre, due telecamere seguiranno lo svolgersi del Carpisa Neapolis: dalla creazione del palco al concerto, dal backstage agli eventi collaterali del festival. Riprese che confluiranno in un documentario girato dalle antropologhe Angela Verrastro e Flaviana Frascogna.Per quanto riguarda la letteratura, al Neapolis sarà allestito il Book Corner, uno spazio attrezzato, dedicato alla presentazione di libri, sempre all’interno della Mostra d’Oltremare. Qui, mercoledì 23 luglio, sarà presentato "Broken Heart Scene. I testi dei Joy Division" (Arcana Edizioni), un libro di Marco Di Marco, in cui l’autore affronta la vita breve ma intensa di uno dei gruppi che ha maggiormente influenzato questi ultimi 30 anni di musica. A parlarne con l’autore sarà Alfredo D’Agnese, giornalista de La Repubblica. Giovedì 24 alle ore 17.30, invece, toccherà a "Mix-tape", il libro di Thurston Moore, leader dei Sonic Youth, uscito per ISBN. A parlarne saranno il giornalista, nonché editor ISBN, Alberto Piccinini; Francesco di Bella, leader dei 24 Grana e Lello Savonardo, docente di Sociologia della musica presso la Facoltà di Sociologia dell’Università di Napoli "Federico II".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Napoli: al via il Carpisa Neapolis Festival