Naviga su Internet e ritrova la sua barca

Tratta con il proprietario che sembra volersi disfare velocemente del mezzo: dopo giorni di email e aver avvisato i Carabinieri, il Sig. Pani conclude l’affare con il 27enne M.O. di Iglesias.All’atto dello scambio il Sig. Pani si presenta con i Carabinieri in vesti di intenditori di barche. Bastano poche occhiate per capire che si tratta della stessa barca: un’occhiata allo scafo dove lo stesso Pani aveva inciso nome e data di nascita. Il giovane ricettatore ha incolpato altri personaggi per i quali sono ora in corso indagini e accertamenti.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Naviga su Internet e ritrova la sua barca