Navigatori Satellitari: il sistema GPS è in crisi

Il dipartimento della difesa statunitense, che cura la manutenzione della rete di satelliti del Global Positioning System, non sarebbe più in grado di garantire l’efficienza del servizio. Tagli ed errori di gestione potrebbero dunque portare ad una crisi del sistema GPS nel 2010.I ritardi nel rinnovo della "flotta" di satelliti adibiti al servizio è evidente, secondo l’agenzia statunitense incaricata di controllare la spesa pubblica, e ciò potrebbe creare numerosi disservizi. Difficile pensare alla fine del GPS, mentre è più probabile che l’alternativa europea Galileo, in funzione dal 2013, conquisti importanti fette di mercato.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Navigatori Satellitari: il sistema GPS è in crisi