Nec contro Sony per il nuovo DVD

Il primo
sarà adottato dalla stessa Sony, oltre che dalla Matsushita e da molti altri,
mentre l’HD DVD per ora solo dalla Toshiba, NEC e Sanyo. Il lancio dei primi
drive interni post-DVD per PC, cioè nel mercato più ricettivo delle nuove
tecnologie, è previsto per la prossima primavera. Mentre Nec sta lavorando su
un dispositivo di sola lettura (anche se pare stia sviluppando un masterizzatore
per notebook), la Sony ha anticipato il diretto concorrente annunciando già da
tempo lo sviluppo di un drive capace di leggere e scrivere i dischi Blu-ray.
Quest’ultimo è anche il formato che la Twentieth
Century Fox, una delle più importanti case distributrici video, ha deciso
di adottare per la commercializzazione di alcuni titoli futuri. Ma ad aumentare
la penetrazione nel mercato dello standard scelto dalla Sony sarà anche
l’annunciata integrazione di questa tecnologia con la nuova Playstation. Pur
sfruttando entrambi i sistemi una luce laser blu, capace grazie ad una lunghezza
d’onda inferiore a quella della luce rossa di leggere e immagazzinare dati con
una densità maggiore (fino a 25 gigabyte per i Blu-ray) , i due formati non
saranno compatibili. Non è difficile quindi immaginare che per far prevalere
uno dei due formati i due colossi giapponesi affronteranno un duro scontro a
suon di alleanze strategiche e pressioni sulle case cinematografiche.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Nec contro Sony per il nuovo DVD