Nelle Marche, Festivalia 2005

Sono dei veri e propri percorsi musicali omogenei guidati da brevi e informali presentazioni stimolanti anche per un pubblico non abituale soprattutto giovane.
"Pianofffortisimo e…" indica l’idea generatrice del breve ciclo di quest’anno, concentrata sul re degli strumenti a tastiera, ma con la partecipazione straordinaria di qualche
"strumento – ospite a sorpresa". Si consolida così una tradizione ormai consolidata sul territorio marchigiano, con un particolare riguardo alla valorizzazione delle risorse
d’architettura attraverso l’uso come cornice risonante delle Ville della
Vallesina.  Di seguito il programma degli eventi: 
Villa Salvati – Monte Roberto – 15 Luglio, ore 21
"Pianofortelirico & Flautocantabile"
Verdi, Donizetti, Liszt, Wagner
Con: Andrea Trovato, pianoforte e Fabio Taruschio, flauto

Villa Ucellini Amurri – Belvedere Ostrende – 27 luglio, ore 21
"Pianofortissimo & Friends’
Beethoven, Schumann
Con: Adrian Vasilache, pianoforte, Domanico Nicoletta Pozzillo, violino e Leontin Boanta, clarinetto (Romania)

Villa Spontini Colle Celeste – Maiolati Spontini - 3 agosto, ore 21
"Omaggio a Spontini"
Spontini, Chopin, Verdi, Giordano
Con: Adrian Vasilache, pianoforte, Ivano Berti, barirono, Miguel Sanchez Moreno, tenore (Venezuela)

Villa Spontini Colle Celeste – Maiolati Spontini - 5 agosto, ore 21
"Un pianoforte dall’oriente"
Mozart,Chopin,Liszt,Rachmaninov
Con: Liuba Staricenko (C.S.I. – Bielorussia)

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Nelle Marche, Festivalia 2005