Niente tassa SUV, ma aumenti sopra i 100 cv

Ad annunciare il cambiamento di rotta è stato il sottosegretario del Ministero dell’Economia Alfiero Grandi, che ha inoltre sottolineato che il gettito ricavato dagli aumenti servirà ad innalzare la no tax area per gli over 75. Questa dovrebbe così passare da 7.500 a 7.750 euro. Passando allo schema guida per il bollo delle auto con più di 100 Kw, gli aumenti dovrebbero variare da 1,29 a 1,45 euro per ogni cavallo in più di potenza, a seconda che si tratti di veicoli Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3, e, allo stesso modo, per Euro 4 ed Euro 5.La nuova normativa per le auto sarà contenuta negli emendamenti presentati alla commissione Bilancio della Camera, che dovrà esaminare la nuova Finanziaria prima del 3 novembre prossimo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Niente tassa SUV, ma aumenti sopra i 100 cv