Nikon D40x: reflex compatta da 10,2 megapixel

Grande appena 126 x 64 x 94 mm (L x P x A) per circa 495 g di peso (senza batteria), Nikon D40x brilla inoltre per velocità, con un’accensione in appena 0,18 secondi, mentre il modo di ripresa in frequenza consente di salvare 100 JPEG alla velocità di 3 frame al secondo. L’autofocus è incorporato, mentre l’innovativo controllo flash i-TTL di Nikon calcola l’esposizione flash ottimale in modo che il soggetto risulti sempre illuminato correttamente. Per quanto riguarda lo schermo, Nikon D40x è dotata di un monitor LCD da 2,5 pollici, ideale per ritoccare le foto direttamente nella fotocamera grazie alle esclusive funzioni. Tra queste, segnaliamo il D-Lighting per migliorare le foto sottoesposte scattate in condizioni di controluce, creando una copia della foto che verrà schiarita solo nei punti necessari, per aumentare la ricchezza dei dettagli senza intervenire nelle aree esposte correttamente.È inoltre possibile correggere l’effetto occhi rossi premendo un solo pulsante, oppure utilizzare la funzione monocromatica della Nikon D40x per ottenere fotografie in bianco e nero. L’esclusivo software PictureProject di Nikon consente di modificare, organizzare, trasferire e condividere le proprie fotografie. Interessanti gli otto modi Vari-program accessibili da una ghiera di selezione. Segnaliamo, infine, che Nikon D40x viene presentata con il teleobiettivo leggero Zoom-Nikkor da 55-200 mm. Questo obiettivo, R708, comprende un elemento in vetro ED che consente di scattare più facilmente immagini ad alta risoluzione e di contrasto elevato. Il motore Silent Wave garantisce un funzionamento fluido e silenzioso dell’autofocus.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Nikon D40x: reflex compatta da 10,2 megapixel